Home » Animali da cortile

Animali da cortile

Animali da cortile

Animali da cortile - Maso Eden

 

Gli animali da cortile sono stati da sempre parte della vita di campagna delle famiglie contadine. Qui da noi troverete conigli, oche del Campidoglio e Tolosa, pavoni, anatre cayuga e pechinesi, caprette tibetane, galline ovaiole e da compagnia. Inoltre abbiamo delle razze particolari di galline che fanno le uova di diversi colori.

Galli e galline Araucana

Uova color azzurro-verde

Antica e rara razza americana, originaria delle zone costiere dell'oceano Pacifico dell'America del Sud (Cile e Perù).Caratteristica singolare è il colore del guscio delle uova, blu-verdastro.
Pollo di medie dimensioni, molto robusto, allevato dalle popolazioni Indios del Cile per la produzione di uova. Oltre alla varietà rossa e nera, se ne conoscono altre a mantello bianco, nero, argentato, cuculo, ecc. Particolarità è con la coda quasi monca.
La colorazione è dovuta ad un gene autosomico dominante: il gene “O” (Olive) che causa la colorazione blu o verde del guscio. Il pigmento blu è presente in tutto il guscio, cioè anche nella parte interna di esso. 

 

Galli e galline Marans

Uova color cioccolato

Razza francese. E’ un pollo elegante, robusto, con ossatura assai fine, e assai rustico; non teme gli sbalzi di temperatura e le condizioni meteorologiche più disagevoli. Le colorazioni del piumaggio sono: bianca, nera, nera argentata, nera ramata, dorata frumento, fulva a coda nera, sparviero argentata. La gallina depone dalle 160 alle 180 uova annue di color cioccolato. La gallina è dotata, a circa dieci centimetri dalla fine dell’ovidotto, di un tessuto spugnoso in grado di secernere il pigmento colorante rosso fegato. Inoltre il muco che ricopre l’uovo può conferirgli un certo grado di lucentezza. Una volta che l’uovo è stato deposto e si asciuga, il colore si fissa sul guscio e non si altera più. L’uovo di Marans risulta più conservabile, meno o per nulla soggetto a contaminazioni esterne (es: salmonella) e meno soggetto a rotture.

 

Galli e galline Ancona

Gallina autoctona italiana

La razza originaria dell'Italia centrale. L'Ancona autoctona è un pollo dal mantello nero-verdastro irregolarmente macchiettato di bianco.  Le sue caratteristiche peculiarità la capacità di adattarsi ad ogni clima e di sopportare bene gli estremi dell'inverno e dell'estate senza perdere la sua produzione di uova,  e pertanto si adatta anche all'allevamento con metodo biologico. Inoltre ha la capacità di vivere e produrre con minore quantità di cibo rispetto ad ogni altra razza, fino a un terzo di meno. La produzione di uova dal guscio banco ha una media annua di 300 uova. 

 

Maso Eden

LAMA e ALPACA www.lamalpaca.it

Maso Eden

Seguici su INSTAGRAM